il pitecantropo

Ecco cosa succede a perdere il treno dell'evoluzione

Del libero arbitrio


Nuova collocazione del sottoscritto nella scala valoriale della zingara:

1. mister x
2. gli amici
3. mister y
4. cinema
5. leggere
6. lo yoga
7. il cambio degli armadi
8. la pioggia
9. amici di maria
10. la meduse ricce
11. le sigarette
12. gli uccelli migratori
13. tribuna politica
14. la birra
15. la cometa di halley
16. annaffiare le piante
17. lo shopping
18. il tempo atmosferico
19. ulisse e il piacere della scoperta
20. facebook
21. la coscienza
22. il crollo delle borse
23. kieslowski
24. le mestruazioni
25. la ceretta
26. lo scirocco
27. il decoupage
28. lo stracchino
29. IL PITECANTROPO
30. la messa di natale

Ora. Essere al di sopra di siffatto giorno di culto per tutta la cristianità è sicuramente un buon risultato. Ben più difficile sarà risalire la classifica, anche perchè proprio sopra di me c’è il temibile stracchino, la cui consistenza gelatinosa e semiliquida non consente di passarci attraverso con la solita facilità. Il fatale risultato si è concretizzato venerdi, quando chiamo la zingara…

-ehi che fai?
-niente sono a casa…
-bene, visto che a casa non ho nulla da mangiare avevo pensato di chiamarti per andare a cena da qualche parte…una cosa tranquilla non ti preoccupare. poi lo sai che ho l’uccello fuori uso per ora (è bene sottolinearlo sempre. la zingara sopporta a malapena uno sguardo sbilanciato o una parola fuori canovaccio. sottolineo anche la mia temporanea impotentia coeundi -causa blanda malattia venerea- per sgombrare il campo da eventuali fattori di rischio ormonali)
-no, senti, è che ho già fatto la spesa…ho le verdure e lo stracchino, sai…però possiamo fare un’altra volta, in settimana magari…
-ok. non ti preoccupare. sisi, in settimana va bene. (le faccio credere di aver creduto)
-ci sei rimasto male vero?
-ma no figurati. ne approfitto per guardare un bel film…
-allora ciao…
-allora ciao…

Navigazione ad articolo singolo

5 pensieri su “Del libero arbitrio

  1. utente anonimo in ha detto:

    a me la zingara sta simpatica :-)

    che peccato, non sei ultimo. così il detto biblico beati gli ultimi ecc. non si puo’ applicare…
    comunque sia coraggio! la tua posizione puo’ solo migliorare. ad esempio, se ti impegni, sono sicura che lo stracchino ce la fai a superarlo. ti serve una buona strategia, ecco.

    tess

  2. io prima di emettere un giudizio voglio la versione della zingara, ché si sa come fate voi uomini.
    e comunque venire dopo kieslowski mi pare il minimo. dopo facebook invece lo trovo preoccupante

    (zingaraaaaaa, vieni qua e spiega)

  3. trovo un bieco mezzuccio non aggiungere le verdure all’elenco solo per non iniziare per trenta.
    (deh, ma che è il 10?)

  4. @tess: da solo contro miliardi di fermenti lattici. vivi. difficile.
    @flou: e come facciamo noi uomini?
    @strega: le zingare sono notoriamente ceralifaghe. all’elenco mancano forse focaccie e quiche.
    ah. meduse ricce=giovani pischelli ipertricotici.

    comunque pare che la diretta interessata abbia accolto le vostre richieste. stay tuned.

  5. mi ricorda il giudizio universale di cuore, 10 cose per cui vale la pena vivere.

    l’amore mi pare fosse al primo posto. :)

    poi c’erano un sacco di cose improbabili, ma era probabile che per qualcuno “enzo catania detto turbominchia” fosse LA ragione di vita.

    concordo, puoi solo risalire!
    lo stracchino va consumato fresco, chè poi diventa acido ed è facile scivoli in basso classifica. piano piano vedrai che entrerai nei dischi caldi (classifica puri anni 80, tra ventesimo e undecisimo posto)!

    guarda, e se vuoi un consiglio, vanno bene i dischi caldi. le oscillazioni del mercato sono imprevedibili! in medio stat virtus, diceva qualche vecchio romano che la sapeva lunga…direi che il posto migliore è quello che stanno occupando gli uccelli migratori… tu imponiti, dì che sei uno stanziale, un passero solitario non votato alla solitudine ! :)

    (e grazie di essere passato da me…perdona la mia latitanza!)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

lemargheritine

Help us! We don't want to be bad

Il blog di GreenActions

Opportunità di innovazione per le imprese che scelgono la sostenibilità

Emotional Mapping of Museum Augmented Places

Augmented Reality for Arts and Education

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

Rem tene, verba sequentur. O anche no?

ci penso dopo. [Il club delle disfunzionali]

Rillipick

e il teorema della scimmia instancabile

pizza e cimena

personalissime considerazioni su film e serie tv

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: